Archivio per Categoria Vestiti e shopping

DiSamuel

Vuoi buttare via un abito? Aspetta, puoi scambiarlo!

Ecco un modo per usare lo smartphone in modo utile e conveniente: puoi mettere online i tuoi abiti usati e scambiarli con quelli di altri utenti. Per farlo, basterà registrarsi su una (o più) delle piattaforme che offrono questo tipo di servizio. Anni fa, il baratto degli abiti era già iniziato con i divertenti swap party, ma oggi è possibile rivolgersi ad una platea molto più ampia, moltiplicando le possibilità di trovare il capo adatto alle proprie esigenze a prezzi bassissimi, o addirittura gratis!

Green Chic

I capi di cui ti vuoi disfare vengono ritirati a casa e quelli giudicati idonei vengono “retribuiti” con crediti da utilizzare sul sito. Tutti quelli non considerati adatti allo scambio, invece, vengono offerti in beneficenza.

Vinted

Questa piattaforma, ormai famosissima, permette di proporre i propri capi online con foto, descrizione e prezzo. Vinted fa da intermediario, in modo da garantire la trasparenza delle transazioni.

Rebelle

Dedicata ai capi d’abbigliamento firmati, questa app è al momento disponibile solo per utenti iOS. È perfetta per coloro che amano vestirsi con abiti di lusso, ma tenendo d’occhio il budget. Se si decide di mettere in vendita un proprio vestito o accessorio, Rebelle trattiene una commissione.

DiSamuel

Vestirsi con eleganza – con un piccolo budget

Per avere un guardaroba curato e alla moda non serve investire grosse somme, ma solo aguzzare un po’ l’ingegno, prendendo ispirazione dalle vetrine dei designer store e aggiungendo un pizzico della propria personalità.

La moda online

Anche i negozi online hanno il loro periodo di saldi. Al termine della stagione, infatti, molti capi delle collezioni vengono proposti a prezzi davvero concorrenziali. In questo caso, meglio affrettarsi a concludere l’acquisto, in quanto taglie e opzioni di colori possono essere limitate. Inoltre, controllate se il regolamento dei resi è in vigore anche per gli articoli in saldo.

Un look smart casual

Ufficio o tempo libero, l’importante è saper abbinare fra loro capi di diversa fattura, mischiando stili e tessuti. Per un look super trendy che sembra uscito da una storia di un fashion blogger, si può abbinare un maglione vintage scovato ad un mercatino dell’usato con un paio di jeans, una morbida shopper e un ciondolo o un anello di foggia antica.

Abiti da sera

Complice la notte e le luci soffuse, con gli abiti da sera si può osare di più. Un abito in paillette coordinato con una pochette e un paio di ballerine sarà perfetto per una serata in discoteca o anche per una festa tra amici. Per questa tipologia di abiti, gli empori sono delle vere miniere.

Le tentazioni da evitare

Gli accessori risentono molto delle tendenze e tendono a passare di moda molto velocemente. Le micro bags, ad esempio, sono assolutamente deliziose, ma quanto tempo ancora saranno un must have? Considerando che la loro praticità non è certo delle migliori, forse sarà una moda destinata a scomparire. Meglio puntare su accessori evergreen: saranno un investimento duraturo.